Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.
Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Italian English French German

 

 Risultati immagini per lugano

Open Day 2019 

 
19 Ottobre 2019 - Giornata a porte aperte 
L'Open Day si terrà presso ScuolaTao in viale Franscini 20

Cerchiamo di fare di ScuolaTao una scuola sempre migliore, dove sono importanti sia le competenze, “il sapere”, sia le relazioni che si creano tra le persone.

ScuolaTao è una scuola di eccellenza, che propone un'offerta completa e professionale di corsi in medicina cinese nelle sue diverse discipline. 
L'Open Day è un'occasione unica per conoscere la scuola, per incontrare e confrontarsi con docenti e allievi, per parlare di tematiche legate alla pratica della medicina cinese.

Abbiamo l'onore di poter condividere la seconda parte della giornata con la fondazione Eranos e di estendere il programma previsto per il dopo pranzo

Per saperne di piu' su Eranos :

La presentazione delle attività della Fondazione Eranos riveste un significato particolare, che riguarda la soddisfazione di essere riusciti a dare continuità a una iniziativa prestigiosa e longeva, inaugurata oltre ottantacinque anni fa. Si tratta di un progetto che ha saputo fare del tempo e dello spazio del pensiero il suo compito principale. Missione non certo priva di ostacoli, se solo si pone mente alla sua data di avvio – il 1933.

Possiamo infatti immaginare i problemi con quali si è dovuta confrontare sin da subito l’organizzazione dei Convegni di Eranos, considerato il clima politico di quegli anni. Ciononostante, l’esperienza di Eranos ha saputo affermarsi come una occasione di dialogo interdisciplinare pionieristica nell’Europa di quegli anni, il cui contributo alla storia culturale del XX secolo è documentato da autorevoli testimonianze e non cessa di suscitare interesse.

Non è generico dire che al centro degli incontri di Eranos promossi ad Ascona-Moscia (Svizzera) vi sia stato in primo luogo – appunto – il pensiero, con lo spazio e il tempo che gli sono propizi. Il pensiero: perché, al di là dei temi affrontati anno dopo anno, è proprio di questo che si è trattato, della possibilità di far nascere un pensiero dall’incontro di studiosi di varia provenienza geografica e disciplinare.

Un pensiero che sapesse essere di più della somma delle conoscenze coinvolte (dalle scienze psicologiche alle scienze naturali, dalla filosofia alla teologia, dalla mitologia alla antropologia). Un pensiero che fosse in grado di gettare una luce più tersa sulle questioni affrontate di quanto non lo sapessero fare queste stesse conoscenze prese singolarmente.

I Convegni di Eranos, nella loro forma originaria, sono stati anche un modello di fruizione del tempo e dello spazio, dove ascolto e parola potevano giovarsi di condizioni di realizzazione ideali. Nonostante le puntuali ricostruzioni fattene dalla storiografia, non è facile per noi, oggi, immaginare che cosa potesse significare questa immersione dialogica prolungata (una decina di giorni), scandita dall’incontro e dal confronto con personalità dal profilo scientifico eccezionale, in un luogo di grande suggestione paesaggistica.

Proseguire lungo questa tradizione, cercando di rinnovarla, è un modo di riconoscere al pensiero, e alla sua libertà, un ruolo insostituibile in ogni autentico processo conoscitivo, un ruolo che nessun metodo e nessuna tecnica, da soli, saranno mai in grado di assumere.

Una piccola parte della programmazione presente ad Eranos 

14:00-15:30 Wenzhi Zhang (Center for Zhouyi & Ancient Chinese Philosophy, Shandong University): "La filosofia dell’I Ching (Il libro dei mutamenti) — Un possibile approccio per sciogliere il nodo tra Cina e mondo occidentale” 

15:30-17:00 Heyong Shen (Institute of Analytical Psychology, University of Macau / School of Psychology, South China Normal University): “Occidente e Oriente. Il nodo, il cuore, il significato: la prospettiva della psicologia del cuore”

17:00-17:30 Discussione

17:30 Aperitivo conclusivo

 

A breve forniremo i dettagli e il programma completo della giornata 

Ingresso gratuito, è richiesta l’iscrizione, i posti sono limitati.

Iscriviti e partecipa all'Open Day e frequenta gratuitamente il seminario !!!

 

ISCRIVITI SUBITO !!


Info ed iscrizioni: 

Tel: +41.091.225.25.36 - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.