Le erbe aromatiche - ScuolaTao Canton Ticino

Le erbe aromatiche

utilizzo nella MTC

Le erbe aromatiche

Con il loro odore fragrante e il loro sapore penetrante risvegliano i sensi diffondendosi verso l’alto: stimolano le percezioni oltre che il gusto e l’odorato.

Gli antichi cinesi dicevano che le erbe aromatiche “aprono gli orifizi del capo” e la mente diventa più lucida e la percezione più nitida.

Le erbe aromatiche risvegliano il sistema Milza- Pancreas, attivano la diffusione del qi e la trasformazione dell’umidità.

Le erbe non andrebbero mai cotte, ma aggiunte a fine cottura o fuori dal fuoco per preservarne il profumo e le sfumature di sapore.

Le proprietà della maggiorana

Sollievo da:

  • Nervosismo, agitazione, insonnia, anche con palpitazioni
  • Eccessivo desiderio sessuale
  • Inappetenza, anoressia
  • Distensione addominale postprandiale, dispepsia, lentezza digestiva
  • Dolore pelvico, dismenorrea, sintomi del premestruo
  • Tosse stizzosa, faringodinia da Calore o aggressione
  • Vento Calore
  • Disuria specie se correlata a blocco della minzione o presenza di ostruzione (calcoli, renella)
  • Regolazione innalzamento temperatura corporea in estate

Rimedi semplici con le erbe

ALLORO
Nel sud d’Italia l’infuso di foglie di alloro è sempre stato rimedio d’elezione per digestione lenta e dolori addominali.

BASILICO
Conservare: metterlo sott’olio disponendo le foglie pulite e asciutte in un vaso di vetro condendo ogni strato con un pizzico di sale e coprendo con olio extra vergine d’oliva. Quando il vaso è pieno si completa con l’olio, si chiude bene e si conserva in
frigo. Con questo preparato si può fare il pesto.

Infuso per favorire la digestione
10 foglie fresche da lasciare in infusione per 10 minuti in una tazza di acqua bollente. Bere tiepido dopo i pasti.

MENTA
La tisana di menta in erboristeria occidentale favorisce la digestione, calma i dolori gastrici, combatte il meteorismo e stimola l’azione di fegato e cistifellea agendo su produzione ed eliminazione della bile.

La menta si conserva dopo accurata essicazione di foglie ed estremità fiorite raccolte in luglio-agosto.


RICETTA DEL TE’ VERDE ALLA MENTA per 6 persone:
1 grande manciata di foglie di menta fresca (menta romana o
piperita). Prova a cercarla in un’alimentari araba. La menta marocchina ha un sapore diverso dagli altri tipi di menta.
6 cucchiaini di tè verde in foglie
1 litro di acqua calda tra i 70°C e 80°C
da 55 g a 115 g di zucchero (va bene anche il destrosio se non
vuoi usare lo zucchero di canna, ma dovrai raddoppiare le
quantità per garantire lo stesso grado di dolcezza)

Autore: Valeria Tonino – Docente di Alimentazione secondo la MTC a ScuolaTao

ScuolaTao Lugano

Categorie

Approfondimenti

8 giugno 2024: ScuolaTao aperta

Contattaci per orientamento, informazioni e iscrizioni.Fino al 16 giugno c’è il miglior prezzo per iscriversi ai corsi La Giornata Aperta nelle nostre sedi ScuolaTao di

Leggi Tutto »
Approfondimenti

Formazione continua a.a. 2024

La formazione continua a.a. 2024 è aperta! ScuolaTao Lugano propone una vasta offerta di seminari tematici validi come formazione continua, riconosciuta da RME ed ASCA

Leggi Tutto »